RPTM

Particolarmente adatti quando sono richiesti forti carichi in presenza di bassi valori ohmici, si prestano a molte applicazioni, tra le quali: resistori di frenatura per inverter, avviamento motori, banchi di carico, resistori per snubber.

 

Gli RPTM sono costituiti da un avvolgimento di leghe ad alta stabilità su tubi in ceramica supportati da un telaio in acciaio tropicalizzato (AISI 304 a richiesta), con terminali fissati direttamente alle parti finali dell’avvolgimento.

A richiesta vengono forniti completi di presa intermedia regolabile (RPTMR).

 

Principali caratteristiche:

- resistenza a forti impulsi

- affidabilità

- robustezza

- vasta gamma applicativa

- esecuzioni amagnetiche, antinduttive, inox

- posibilità di termostato

- compatibilità ROHS


Scheda Tecnica

Top