RCC

Resistori tubolari compatibili con la normativa MIL-R-26.

L’impiego di materiali metallici e ceramici e l’assenza di componenti organici o volatili nel cemento di copertura rende gli RCC del tutto ininfiammabili ed idonei ad operare ad altissime temperature, costituendo così una conveniente alternativa ai resistori smaltati.

Gli RCCR, regolabili, permettono di regolare il valore di resistenza agendo su un collarino cursore.

 

Esecuzioni particolari: RCC/P: PARTITORI, con una o più prese intermedie, a trecciola, a occhiello, a collarino; valori e caratteristiche su indicazione del Cliente; RCC/N: A BASSA INDUTTIVITÀ, con avvolgimento tipo Ayrton-Perry (RMAX = 1/6 resistenza massima secondo i modelli).

 

Principali caratteristiche:

- ampia gamma

- collarini isolati

- non infiammabili

- elevato rapporto potenza/superficie

- compatibilità ROHS

 

 


Scheda Tecnica

Top